Alunni

 

L’organigramma (all.26 org. funzionale e all.27 org. attuale) dell’Istituto è orientato a favorire la massima partecipazione ai momenti decisionali che riguardano le scelte pedagogiche e lo sviluppo dell’azione didattica, cercando allo stesso tempo di rendere sempre più efficaci ed efficienti il confronto e i momenti decisionali. In tal senso sono di grosso ausilio i servizi acquisiti a partire dall’a.s. 2015-2016 tramite le Google Apps for Education, che ci consentono di rafforzare le fasi di conoscenza dei processi e dei materiali e la partecipazione, anche a distanza, a quelle di elaborazione e discussione.


Nella progettazione curriculare ed extracurriculare dell’offerta formativa dell’Istituto un ruolo centrale viene svolto dai dipartimenti disciplinari, mentre il comitato tecnico-scientifico (all.28) di cui all’art. 5, comma 3, lettera e) del D.P.R. 15.03.2010 n.87 è in via di costituzione. La suddetta normativa prevede appunto che le istituzioni scolastiche possano dotarsi, nell’esercizio della loro autonomia didattica e organizzativa, di un comitato tecnico-scientifico, senza nuovi e maggiori oneri per la finanza pubblica, composto da docenti e da esperti del mondo del lavoro, delle professioni e della ricerca scientifica e tecnologica, con funzioni consultive e di proposta per l’organizzazione delle aree di indirizzo e l’utilizzazione degli spazi di autonomia e flessibilità.

Si tratta di un organismo che, previa delibera degli OO.CC, prevede una composizione paritetica tra membri interni (i docenti) ed esterni (gli esperti rappresentanti delle associazioni di categoria, degli enti locali e delle Università) capaci di coadiuvare le istituzioni scolastiche stesse nella progettazione della propria offerta formativa. Un organo di indirizzo e di consulenza delle istituzioni scolastiche chiamato ad esprimere pareri senz’altro qualificati, ma non vincolanti.

Allegati:

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.