Didattica - Meccatronica ed Energetica

Profilo professionale
Il perito, nelle due articolazioni: Meccanica, Meccatronica ed Energia, acquisisce competenze specifiche nel campo dei materiali e delle loro lavorazioni (tradizionali, CNC,), delle macchine e dei dispositivi utilizzati nelle industrie manifatturiere, agrarie, dei trasporti e dei servizi, in campo ambientale ed energetico, con particolare riguardo alle fonti rinnovabili.
Egli collabora nella progettazione costruzione e collaudo dei dispositivi e dei prodotti e nella realizzazione dei relativi processi produttivi; interviene nella manutenzione ordinaria e nell’esercizio di sistemi meccanici ed elettromeccanici complessi; è in grado di dimensionare, installare e gestire semplici impianti industriali.


A conclusione del percorso quinquennale, i risultati di apprendimento dell’indirizzo afferiscono alle seguenti competenze specifiche:

  1. Individuare le proprietà dei materiali in relazione all’impiego, ai processi produttivi e ai trattamenti.
  2. Misurare, elaborare e valutare grandezze e caratteristiche tecniche con opportuna strumentazione.
  3. Organizzare il processo produttivo contribuendo a definire le modalità di realizzazione, di controllo e collaudo del prodotto.
  4. Documentare e seguire i processi di industrializzazione.
  5. Progettare strutture apparati e sistemi, applicando anche modelli matematici, e analizzarne le risposte alle sollecitazioni meccaniche, termiche, elettriche, e di altra natura.
  6. Progettare, assemblare, collaudare e predisporre la manutenzione di componenti, di macchine e di sistemi termotecnici di varia natura.
  7. Organizzare e gestire processi di manutenzione per i principali apparati dei sistemi di trasporto, nel rispetto delle relative procedure.
  8. Definire, classificare e programmare sistemi di automazione integrata e robotica applicata ai processi produttivi.
  9. Gestire ed innovare processi correlati a funzioni aziendali.
  10. Gestire progetti secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali della qualità e della sicurezza.


In relazione alle articolazioni: ”Meccanica e meccatronica” ed “Energia”, le competenze di cui sopra sono differentemente sviluppate e opportunamente integrate in coerenza con la peculiarità del percorso di riferimento.
Nell’articolazione “Energia” sono approfondite, in particolare, le specifiche problematiche collegate alla conversione e utilizzazione dell’energia, ai relativi sistemi tecnici e alle normative per la sicurezza e la tutela dell’ambiente.
Essa coniuga l’esperienza storica acquisita in Italia nel campo meccanico, con l’innovazione necessaria per un futuro ecosostenibile nel campo energetico, campo nel quale si prevede un incremento dell’occupazione (legata ai green Jobs).

Sbocchi formativi e lavorativi

Proseguire gli studi presso:

  • Università tecnico-scientifiche (meccanica, ambientale, etc.)
  • Corsi post diploma, corsi IFTS

Mondo del lavoro:

  • Partecipare a concorsi pubblici (Pubbliche Amministrazioni, Accademie e corpi militari);
  • Svolgere la libera professione (iscrizione all’albo dei periti industriali, dopo esame);
  • Progettazione in fabbrica, in studi o società di Ingegneria;
  • Ricerca, controlli, collaudi in laboratori materiali;
  • Organizzazione della produzione su macchine e linee anche automatizzate, della manutenzione e della sicurezza; controllo di qualità;
  • Assistenza tecnica e commercializzazione di prodotti del settore;
  • Attività nel campo della termotecnica;
  • Tecnico installatore del solare
  • Trovare impiego in officine meccaniche e fabbriche in qualità di tecnico / operaio

Tabella Orario

Indirizzo: Meccanica, Meccatronica ed Energia Articolazione: Energia

Ore settimanali
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Storia, Cittadinanza e Costituzione 2 2 2 2 2
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Matematica 4 4 3 3 3
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione Cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
Diritto ed economia 2 2  
Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia) 2 2
Scienze integrate (Fisica) 3 3
Scienze integrate (Chimica) 3 3
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3 3
Tecnologie informatiche 3  
Geografia 1

Scienze e tecnologie applicate

  3  
Complementi di matematica     1 1  
Meccanica, macchine ed energia     5 5 5
Sistemi e automazione     4 4 4

Tecnologie Meccaniche di processo e prodotto

    4 2 2
Impianti energetici, disegno e progettazione     3 5 6
Totale ore settimanali (ore laboratorio) 33(5) 32(3) 32(8) 32(9) 32(10)
Alternanza scuola-lavoro     400 ore nel triennio

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.